INFEDELE

UN BRINDISI AGLI AVVOCATI

Dal genio di D'Salvo, autore di immortali capolavori come "Win a MILF daughter", "Cum on my Face 3" e "The best private 45: Chicks and Big Dicks", una pellicola che vede tra le sue fila nientemeno che Anita Armani, Veronica Carso, Horst Baron, Lauro Giotto e Bob Terminator, cast stellare alla prese con giacche troppo larghe e pantaloni troppo stretti.

Da non confondere con il film omonimo del 2002, sempre opera di D'Salvo!

INFEDELE - 2005

Italia - 90min

REGIA: D'Salvo (Salvo di Liberto)

SCRITTO DA: D'Salvo

CON: Anita Armani, Frank Gun, Horst Baron

IN BREVE

Un avvocato ungherese tradisce la moglie con la fidanzata del fratello.

RECENSIONE

Grazie alla pellicola "Infedele", opera del misterioso regista "D'Salvo" (nome che richiede una scatarrata per essere pronunciato), sono stato iniziato ad un nuovo genere di Z-movie. Lo potrei rinominare "fake porn": praticamente l'equivalente di un film porno, con la stessa trama che avrebbe un film porno, senza che però nessuno svolga le normali manovre riconducibili ad un film porno. Per capirci meglio: lo spazio riservato alle scene "hot" è lo stesso, ma la differenza sta nella natura amplessi, che qui sono solo mimati e non esplicitati come genere vorrebbe. Insomma, una vera e propria serie di scopate posticcie, dove gli attorucoli protagonisti si agitano e sbraitano per rendere il tutto credibile, senza però, ahinoi, aver nemmeno il buonsenso di calarsi i pantaloni.

Quel che ne scaturisce è una patetica sequela di eventi sconnessi (come già detto, in puro porn-style), dove chiunque e dovunque ricrea un pretesto finalizzato alla copula. Le donne la concedono al primo appuntamento, ed ogni uomo riesce, con scuse al limite del ridicolo, a finire a letto con la modella di turno. Tutto ciò in un contesto che fa della bruttezza la sua bandiera: personaggi vestiti come manichini, con abiti di 3-4 taglie più grandi del dovuto, oppure, al contrario, incredibilmente stretti; scenografie scarne ed inverosimili, raffazzonate alla bene e meglio; infimo livello di recitazione, praticamente passibile di denuncia. Il tutto condito da sproloqui di avvocati: cause perse, sentenze imminenti, clienti indebitati... che bello, eh!

Chi mai potrebbe apprezzare un lavoro di questo tipo? Si delineano le seguenti ipotesi:

- Trattasi forse di una pellicola indirizzata agli amanti delle trame e delle atmosfere da film porno, ma che allo stesso tempo non sopportano le scene di sesso esplicito.

- Trattasi forse di un "porno per poveri": effettivamente questo film ci è costato 4.99 euro, mentre un vero film hard originale costa almeno tre volte tanto. Insomma, se sei indigente, ci smeni la scena di scopata!

- Trattasi forse di un tributo alla "telenovela ungherese", sconosciuta in Italia ma amatissima in patria, caratterizzata da sporadici dialoghi e lunghissime scene di sesso artefatte.

- Trattasi forse, e questa è l'ipotesi più plausibile, di un'operazione risparmio, per pagare poco attori e scenografie e, nel contempo, accalappiare gli sventurati segaioli di passaggio.

 

La conclusione non può essere che una: bocciatura totale. Il lavoro, oltre a scontentare i fan del porno, non appare nemmeno degno dell'attenzione dell'amante della serie Z. La sua visione risulterebbe difatti indigesta sia nelle serate in compagnia di amici (a causa della troppa noia), che nelle serate in solitudine (per ovvi motivi).
Per future digressioni sul tema, ci rimettiamo nelle mani di Bruno Mattei, che nel medesimo campo ci ha certamente regalato perle di maggior rilievo.

 

Sick Matt

 

 

SCENA MEMORABILE

Tra un barile di Amontillado ed una nebbiolina da film horror, si consuma un amplesso selvaggio. Che dire però... nemmeno la decenza di calarsi le braghe...

HO SCOPERTO CHE...

- Alcuni avvocati ungheresi hanno vestiti larghissimi.

- Alcuni avvocati ungheresi hanno vestiti strettissimi.

- Molti avvocati ungheresi fanno sesso senza spogliarsi.

- Quando si gira un film porno, è bene togliere le scene di sesso.

CITAZIONI

 

"Facciamo un bel brindisi agli avvocati"

 

"Hai visto Michael, non riesco a trovarlo..."

"Può darsi che stia parlando di affari con qualcuno..."

 

"Io devo fare dei giri..."

 

"In base ai documenti che abbiamo, rischiamo di perdere prima ancora di entrare in aula..."

VOTO: 3

violenza immotivata: 3

sesso gratuito: 6

brutti effetti speciali: 1

banalità: 8

umorismo pessimo: 1

errori: 8

illogicità: 9

sonnolenza sviluppata: 8

Scrivi commento

Commenti: 1
  • #1

    Susie Tenaglia (domenica, 22 gennaio 2017 11:01)


    My brother recommended I might like this website. He was totally right. This post actually made my day. You cann't imagine simply how much time I had spent for this info! Thanks!