DRACULA CONTRO ZOMBI

IL MIGLIORE AMICO DEL VAMPIRO

Riempite la ciotola di sangue, preparate il guinzaglio di spicchi d'aglio e lanciate un legnetto di frassino. Il fido Zoltan è pronto per farvi le feste! Non lamentatevi però, se sul divano troverete un necrologio al posto del quotidiano... dopotutto è sempre il cane di Dracula!

DRACULA CONTRO ZOMBI - ZOLTAN, IL CANE DI DRACULA - DRACULA'S DOG - 1978

USA / Italia - 90'

REGIA: Albert Band

SCRITTO DA: Frank Ray Perilli

CON: Michael Pataki (Drake/Dracula), Jan Shutan (Marla Drake), Tom Gerrard (Maslov), Josè Ferrer (Ispettore Branco)

RECENSIONE

Quale leggendaria battaglia si appresta a prender vita? Come potranno il Principe della Notte ed un Non Morto incontrarsi per culminare in uno scontro epocale? Purtroppo non ci è dato saperlo, in quanto trattasi del solito fraintendimento dovuto al titolo italiano: Dracula vs Zombie è difatti "Zoltan, hound of Dracula" o "Dracula's Dog", che dir si voglia, pellicola del 1978 avente per protagonista il fido animaletto domestico del conte transilvano. Suvvia!!! anche questa circostanza riesce a solleticare la nostra curiosità!

 

Insomma, nessuna battaglia Dracula-Zombie. O meglio, vista da una malsana angolatura potrebbe anche essere così... L'unica "differenza" sta nel fatto che Dracula non è l'ingellato mostro della copertina, ma un certo "Sig. Drake" residente in Oregon, mentre lo zombie non è una sanguinosa creatura affamata di carne umana, ma un sosia dello stilista Valentino.
Soprassedendo ciò, è bene ammettere che i due figuri entrano effettivamente in conflitto, in quanto "lo zombie", ex servitore della famiglia Drakul, vorrebbe vampirizzare il povero Sig. Drake, che, dal canto suo, cerca per tutta la durata del film di evitare la spiacevole morsicata di rito.

 

Detto questo, a tener bando è quindi "Zoltan", il cane demoniaco del titolo originale, oramai unico membro del cast in grado di vampirizzare qualcuno.
Si profila una messinscena degna delle migliori pellicole "Animali che fanno cose...", con il quattrozampe satanico che salta, corre, finge di essere morto e vampirizza altri cani. Alla fine il gruppetto annovera ben tre elementi cagneschi: praticamente una sorta di macabro "Air Buds".

Gli animali, di nero dipinti, sfoggiano continuamente le loro molteplici abilità frutto di rigoroso addestramento, il tutto senza però fornire al canovaccio una benché minima parvenza di sequenzialità.

A dirla tutta, le scorrazzate selvagge di questi pipistrelli su zampe alla lunga annoiano un po'. E'd ècosì che l'incapacità di andare oltre la semplice doma di bestie, pone un paletto di frassino dritto al cuore del lavoro.

Per chi è rimasto deluso a causa dell'assenza dello scontro paventato, rimandiamo alla visione di "Vampiri vs Zombie", prossimamente sulle pagine di Z-movies!

 

Sick Matt 

SCENA MEMORABILE

Grazie alla visione di "Dracula contro Zombi", potrete scoprire cosa succede a chi apre incautamente la portiera di un carro funebre...

HO SCOPERTO CHE...

- Le tombe, in certe parti della Romania, possono nascondere sorprese poco gradevoli.

- Il Conte Dracula aveva un figlio americano, tale "Drake".

- Gli zombi si possono temporanemante uccidere con un paletto di legno.

- Il cane di Dracula serve per vampirizzare Dracula.

- Per distruggere zombi e vampiri bisogna bruciarli e disperdere le loro ceneri al vento.

CITAZIONI

 

"Non ci sono più Dracula in vita"

"Non ci sono più Dracula vampiri..."

 

"Quindi c'è ancora un Dracula in vita"

"Sì! e questo zombi lo troverà!"

VOTO: 5

violenza immotivata: 6

sesso gratuito: 1

brutti effetti speciali: 6

banalità: 2

umorismo pessimo: 1

errori: 6

illogicità: 6

sonnolenza sviluppata: 8

Scrivi commento

Commenti: 0