04 OTTOBRE 2015

E dopo il rientro alla grande... Si continua! 

E' già ora della prossima recensione, quella di "LA MORTE DI PIETRA", quasi introvabile capolavoro a tema "pietrificazione dell'anima".
Ma cos'è questa pratica esoterica? 
Un rituale che Girolamo Segato portò con se nella tomba, lasciandone ahilui a sola memoria un film con Costantino Vitagliano. 
In questo film si pietrificano corpi, si pietrificano anime e forse si pietrificano anche gli spettatori. 

Per evitare di sfidare la sorte, leggete la nostra nuova recensione. 


A presto, 

Erin Warner

Scrivi commento

Commenti: 0